L’origine dell’autentico caffè cappuccino

Da bravi italiani, non possiamo prescindere dal caffè cappuccino. La nostra miglior colazione è un cappuccino accompagnato da una brioche. Il gusto del caffè espresso, la schiuma di latte cremosa e un pizzico di cacao in polvere o cannella ci rallegra la giornata. Da Ice Tech vogliamo raccontarti l’origine dell’autentico caffè cappuccino.

Sembra che questa deliziosa bevanda abbia origine con Marco d’Aviano, un monaco del secolo XVII dell’ordine dei cappuccini (da qui il nome). In realtà, facciamo fatica a crederlo, perché già nel secolo XVII era un po’ difficile ottenere questa cremosa schiuma di latte.

Altre teorie spiegano che nel secolo XIX, l’Italia presentò in una fiera di esposizioni la prima macchina di caffè espresso. Dunque, non c’è dubbio che l’origine dell’autentico caffè cappuccino è nel nostro Paese. Da quel momento, le macchine si sono evolute fino ad ottenere il cappuccino attuale.

caffè cappuccino Ice Tech

Sapete cosa distingue un buon cappuccino da uno non buono?

La schiuma di latte! Il latte non deve mai bollire. Bisogna riscaldarlo a circa 70º C tramite un getto di vapore a pressione. Il trucco è introdurre una grande quantità di bolle di aria al latte per farlo diventare schiumoso e dolce.

Il vero cappuccino si serve in una tazza di ceramica di 150 cc. Possiamo sempre creare meravigliosi disegni sulla schiuma di latte. Questo dipende dalla maestria e l’ingegno di ognuno.

Gli ingredienti tradizionali per preparare un buon cappuccino sono:

  • Caffè macinato in polvere (10-12 grammi)
  • Latte
  • Cacao in polvere
  • Cannella

 Come lo prepariamo?

  • Mettiamo in una ciotola dello zucchero e cacao in polvere.
  • In un pentolino caldo mettiamo il latte a fuoco lento senza farlo bollire.
  • Versiamo il latte in un frullatore e lo frulliamo per 1 minuto finché diventi schiumoso.
  • Spolveriamo la miscela con cacao o cannella e … VOILÀ!
  • Abbiamo fatto uno stupendo cappuccino in meno di 15 minuti.

 Ora d’estate, per attenuare il caldo, potete prendere la versione gelata: il FRAPPUCCINO. Presto vi racconteremo come si fa. Vi diamo solo un indizio: cubetti di ghiaccio Ice Tech!

 

Taggato con: , , , ,