Cocktail da film: Speechless, il cocktail del Discorso del Re

Il Discorso del Re è un dei nostri film preferiti. Oggi vogliamo ricordare il cocktail che prende il suo nome: Speechless. Sai com’è nato? Come si fa? Te lo raccontiamo nella nostra sezione di cocktail da film. Non te lo perdere!

Il cocktail Speechless si creò nell’anno 2011, durante la festa successiva al festeggiamento dei premi Bafta. Lì c’erano Emma Watson, Minnie Driver, Kevin Spacey…

Il maestro barman Dimi Lezinska, elaborò per la firma di vodka di lusso Grey Goose, bevande ispirate ai film premiati. Si assaggiarono dei cocktail battezzati coi nomi ‘Speechless’ (ispirato a ‘Il Discorso del Re’, The King’s Speech) o ‘Social Status’ (ispirato a The Social Network).

Lo Speechless è ispirato al regno del re Giorgio VI a metà del XX secolo. È una ricreazione del classico Martini.

Ingredienti:

  • 35 ml di vodka
  • 15 ml di gin
  • 15 ml di vermouth
  • Succo di arancia spremuta
  • Buccia di limone
  • Ghiaccio tritato Ice Tech CD

Come si fa?

  • Mettiamo tutti gli ingredienti in uno shaker con del ghiaccio tritato Ice Tech CD.
  • Mescoliamo il tutto e lo coliamo in un bicchiere di Martini.
  • Spremiamo il limone e abbelliamo con un’amarena.

Sentiti come il re Giorgio VI!

Taggato con: , , , , , ,