Venezia, la città delle gondole in cui tutti s’innamorano

La città dell’amore, dei canali, delle gondole… Da sempre una delle principali destinazioni turistiche del mondo. Per molti un luogo molto classico, ma, senza dubbio, una destinazione molto speciale. Oggi in Ice Tech, Venezia. Ti piacerà molto!

Venezia è conosciuta come la città dell’amore per eccellenza, una delle città più piene di magia e seduzione. I suoi famosi canali, i suoi ponti e le passeggiate in gondola… fino alla storia e l’arte lasciano un’eredità culturale incalcolabile.

La Piazza San Marco è il cuore di Venezia. Centinaia di turisti e fotografi si riuniscono qui ogni giorno per non perdere alcun dettaglio di questa meravigliosa opera architettonica. In questo spazio si possono anche vedere la Basilica di San Marco e il Campanile, grandi simboli della città. 

Nella stessa piazza si trova il Palazzo Ducale, caratteristico della gloria e del potere che ebbe la città nel passato.

Venecia

Il ponte dei sospiri unisce il Palazzo Ducale con l’antica prigione dell’inquisizione. Furono i sospiri dei condannati prima di essere giustiziati a dargli nome, non i sospiri degli innamorati, come molti credono. 

Nonostante questo, il ponte più turistico di Venezia è il Ponte di Rialto, il ponte più antico che attraversa il Canal Grande. Passare in gondola o vaporetto sotto il ponte è un’altra delle cose che non puoi perderti se visiti Venezia. 

Venecia

Il Canal Grande, come indica il suo nome, è il canale più grande che attraversa la città. È largo quasi 4 metri e divide la città di Venezia a metà.

Si parla molto delle passeggiate in gondola o vaporetto, ma Venezia è una delle città più belle da percorrere anche a piedi, perdendosi negli incredibili vicoli.

La Galleria dell’Accademia è il simbolo principale del carattere artistico e culturale di Venezia, ospitando le migliori collezioni d’arte italiana. Opere di Tintoretto, Tiziano o Da Vinci… gli amanti dell’arte non possono perdere l’occasione.

A Venezia si festeggia uno dei carnevali più famosi del mondo. Durante le prime due settimane di febbraio sono migliaia i turisti che accorrono nella città provisti di maschere per festeggiare. Un’epoca fredda ma con un ambiente riscaldato dalla magia e dal divertimento.

Se ancora non l’hai visitata, senza dubbio non puoi inventare scuse per non viaggiare a Venezia. La tua luna di miele, una scappata romantica o semplicemente un fine settimana per fare passeggiate per le sue vie. Ricorda, chi viaggia a Venezia… ci ritorna! :).