Matera, il tesoro più pregiato del sud dell’Italia

L’estate è molto vicina e, con essa, bel tempo e riposo. Il caldo ci mette sempre di buon umore e la voglia di viaggiare aumenta. E se parliamo di viaggiare, quale destinazione migliore che la nostra amatissima Italia. La città di Matera è qualcosa pregiato, uno dei più grandi tesori del sud dell’Italia. In Ice Tech ti raccontiamo tutto sul luogo. Ci accompagni?

Matera.

Matera è un viaggio nel passato dimenticato. Si tratta di un paese nato tra le pietre, che forma parte dell’elenco dell’Unesco come Patrimonio dell’Umanità dal 1993.

Sì, tra le pietre. Matera è piena di rocce, anche chiamate tufo oppure calcarenito, utilizzate dai grandi maestri artigiani.

I Sassi sono qualcosa di veramente incredibili del paese: sculture giganti formate da case scolpite nel tufo.

Cosa vedere.

Ci sono molti angoli incredibili nel paese, oltre ai Sassi.

1- Il quartiere di Civita.

Tutta una fortezza naturale. Dentro di essa c’è il Duodomo romanico, edificato nel 1270 sull’acropoli. Questo ha al suo interno opere d’arte affascinanti di grande valore.

Matera con Ice Tech

2- Il parco della Murgia.

Un parco archeologico storico naturale, simbolo della civiltà rurale del luogo. È caratterizzato dalle sue rocce di forme curiose assunte lungo gli anni.

Include oltre 1.200 specie botaniche all’interno dei 7.000 ettari di superfice.

Matera con Ice Tech

3- Le chiese rupestri.

Matera e Montescaglioso condividono oltre 8.000 ettari. Hanno fino a 150 chiese, tra le quali risaltano quelle di San Leonardo, San Giacomo, Capuccino Vecchio e Santa Cesarea. La maggior parte fu costruita durante l’Età Media.

Matera con Ice Tech

Riposo e relax sono assicurati in questo paese roccioso e incantevole, non pensate? Non perdetevelo in queste vacanze! 

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,